EN
tutte le categorie
EN

notizie aziendali

Sinocare premiato come "Brand of the Year" nell'10th Healthy The China Awards

Tempo: 2019-08-16 Colpi: 20

Il marchio è una grande risorsa immateriale per le imprese e anche l'integrità e la reputazione accumulate per molti anni. Un'azienda sperimenta spesso una serie di prove temporali prima che diventi un marchio noto da piccolo. È essenziale che le aziende utilizzino la qualità per creare valore, acquisire fiducia con sincerità, diffondere la connotazione del marchio per cultura e raggiungere uno sviluppo a lungo termine con lo spirito di innovazione.

Di recente, la cerimonia di rilascio del decimo Healthy China Awards del "Healthy Brand 2030 Brand Plan", che è stata co-tenuta da Health News Office, www.39.net, Brain Power, si è tenuto a Pechino, in Cina. Gao Fu, che è il direttore del China Center for Disease Control and Prevention, il vice presidente della Chinese Medical Association e un accademico dell'Accademia cinese delle scienze, e altre persone di 9 hanno vinto il premio di "Person of the Year", e 10 ospedali come il Peking Union Medical College Hospital hanno ricevuto il premio "Health Humanities Hospital of the Year". Le eccezionali aziende farmaceutiche 27, tra cui Sinocare, hanno vinto rispettivamente il "Marchio dell'anno", "Cittadini aziendali annuali" e altri riconoscimenti.

Come attività di selezione di base del "Piano del marchio 2030 per la Cina sana", l'elenco finale dei premi del decimo premio per la Cina in salute è stato prodotto attraverso molte procedure, tra cui KPMGil controllo completo del suo scrutinio, la nomina da parte di big data, lo screening negativo dell'opinione pubblica e della pubblicità online, la valutazione iniziale degli esperti, la risposta alla rivalutazione del marchio, la valutazione finale degli esperti e la pubblicità sociale. "Marchio dell'anno", Sinocare si è distinto da centinaia di marchi. Questo perché non solo paga la propria forza per la "Cina sana", ma si impegna anche a liberare la forza del marchio cinese.

ZHANG JIJIAO, IL VICE PRESIDENTE DELL'UNIONE INTERNAZIONALE DI SCIENZE ANTROPOLOGICHE ED ETNOLOGICHE, È STATO PREMIATO PER LE IMPRESE VINCITRICI DEL PREMIO DI MARCHIO ANNUALE

Con il sogno di "permettere a tutti i pazienti diabetici in Cina di avere i propri misuratori di glucosio nel sangue", Sinocare è stata fondata in 2002 e ha avviato il viaggio di promozione di prodotti a basso costo per il monitoraggio della glicemia e sviluppo dell'industria locale di cura del diabete in Cina. Aderendo al valore fondamentale di "rispettare il nostro impegno e dedizione per la salute", Sinocare è impegnata nell'innovazione della tecnologia di biosensing, con l'obiettivo di ricercare, sviluppare, produrre e vendere una serie di prodotti di test diagnostici rapidi per i pazienti con malattie croniche e salute professionisti della cura.

Negli ultimi quindici anni, con caratteristiche di "accuratezza, semplicità ed economia", il misuratore di glicemia Sinocare ha vinto gli elogi di molti consumatori cinesi. Di gran lunga, i nostri prodotti si sono sviluppati in diverse serie, tra cui serie Safe AQ, serie SAFE-ACCU, serie gold, misuratore di glicemia e acido urico EA-11 a doppia funzione, misuratore di glicemia mobile e sistema di monitoraggio intelligente della glicemia. In Cina, oltre il 50% dei diabetici affetti da automonitoraggio utilizza i prodotti Sinocare.

Al momento del continuo sviluppo della nostra azienda, Sinocare non dimenticherà l'inizio del cuore e si rifornirà costantemente alla società e svolgerà attività di beneficenza. La priorità della partecipazione di Sinocare alle attività di assistenza sociale pubblica è di divulgare il concetto di salute, migliorare la consapevolezza dell'assistenza sanitaria delle persone e proteggere la salute delle persone. Pertanto, Sinocare si sta espandendo attivamente nel campo dei servizi medici per il diabete, creando la modalità di "hardware + software + servizio" e aiutando i diabetici a comprendere e padroneggiare la gestione globale del diabete, per spostarsi verso l'obiettivo di "cambiare il nostro ruolo dal divulgatore di sangue glucometri agli esperti di gestione del diabete ”.