EN
Categorie
EN

Colloqui sul diabete

Quando il livello di glucosio nel sangue a digiuno è inferiore al normale ...

Tempo: 2019-09-11 Colpi: 653


l  È inferiore quando la glicemia a digiuno è 2.8-3.99


Come:

Il valore normale della glicemia a digiuno non diabetico è compreso tra 3.9 e 6.1 mmol / L.

Il valore normale della glicemia diabetica a digiuno deve essere controllato tra 4.4-7.0 mmol / L.


Per pazienti non diabetici: il valore della glicemia è leggermente inferiore (la glicemia <2.8 mmol / L è chiamata ipoglicemia). Se non ti senti bene, prendi un po 'di cibo per alleviarlo.

 

Per i pazienti diabetici: la tua glicemia è più bassa. Che tu abbia panico inconscio, fame, stretta di mano e altri sintomi di ipoglicemia, dovresti prendere immediatamente 15-20 grammi di glucosio o cibo zuccherato e ripetere il test della glicemia 15 minuti dopo. Se la glicemia è ancora bassa, mangiare altri 15-20 grammi di cibo zuccherino e ripetere il test della glicemia 15 minuti dopo. Tenere d'occhio se il glucosio nel sangue aumenta. La causa dell'ipoglicemia dovrebbe essere attivamente compresa dopo che il glucosio nel sangue è tornato alla normalità.

      Si raccomanda di mangiare regolarmente. Se non puoi mangiare in tempo, dovresti mangiare in anticipo alcuni biscotti, frutta e altri cibi. Dovresti provare a scegliere cibo secco (come panino al vapore, riso, ecc.) Quando mangi cibo di base. L'assorbimento del cibo secco è lento, il che può rallentare l'aumento della glicemia postprandiale e mantiene un tempo più lungo, evitando così l'ipoglicemia del pasto successivo. Dovresti anche evitare di bere e bere eccessivamente a stomaco vuoto. 

      Esercizio regolare può aiutare a controllare la glicemia. Si consiglia di esercitare sotto la guida di un professionista e rilevare il livello di glucosio nel sangue prima, durante e dopo l'esercizio nella fase iniziale dell'esercizio. Quando il valore della glicemia è inferiore a 5.6 mmol / L, acqua dolce o bevande dolci devono essere integrate prima dell'esercizio ed evitare l'esercizio a stomaco vuoto.